Posizione di Renger-Patzsch

Consiglia Renger-Patzsch

Regner-Patzsch 1 Regner-Patzsch 3 Regner-Pazsch 2 Renger-Patzsch 4

Renger-Patzsch

Una autentica Guesthaus situata in una tranquilla via di Schöneberg: qua proverete la sensazione di essere in una vera locanda alsaziana. Al Renger-Patzsch potrete godere di un ambiente familiare ed accogliente, personale molto gentile e ottimo cibo!

Dalla fine del 2007, dopo più di 20 anni di successi, lo Storch diventa con il nuovo proprietario Oliver Schupp l'attuale Renger-Patzsch, sebbene i i clienti più assidui continuino a chiamarlo col vecchio nome. Schupp che è anche proprietario dello storico Würgereengel a Kreuzberg e dal 1999 del Gorgonzola Club era un fan dello Storch, per questo ha deciso di preservare questo delizioso ristorante. Possiamo dire che ci è proprio riuscito bene!

L'ambiente è delizioso e rende omaggio al famoso fotografo Albert Regner-Patzsch, pioniere nel campo della fotografia di paesaggi tedeschi. Regner-Patzsch era un caro amico del nonno di Schupp e grazie anche alle sue foto respirerete una vera atmosfera tedesca.

Il cibo è eccellente, specialmente le Elsässer Flammkuchen anche conosciute con il nome di tarte flambee: specilità originarie dell'Alsazia costituite da una fine pasta coperta di fromage blanc, cipolle tagliate fini e pancetta. Se siete vegetariani provate la tarte flambèe à la maison con pere, noci, porro e formaggio tipo gorgonzola.

Il famoso chef Hannes Behrmann (già chef dello Storch) propone un menù diverso tutti i giorni presentando zuppe, antipasti e piatti principali sempre in chiave teutonica.
D'estate lasciatevi tentare da un buon bicchiere di vino bianco da sorseggiare sulla deliziosa terrazza.
Uomo avvisato mezzo salvato: chi viene qua una volta, ritornerà sicuramente!

Details

Indirizzo
Renger-Patzsch
Wartburgstraße 54
10823 (Schöneberg)
Contatto
+49 (0)30 784 20 59
www.renger-patzsch.com/en...
info@renger-patzsch.com
Mezzi pubblici
  • U7 Eisencher Straße
Accessso sedia a rotelle
No
WLAN
No
52.48725°N 13.35213°E

Che cosa pensi su Renger-Patzsch?